Strumenti Ottici – Recensione – Spotting Scope ENKEEO 20-60x60mm

Ricordo che la recensione di questo oggetto è spontanea, esprimendo un mio parere, e che non ho ricevuto alcun compenso o l’oggetto gratuitamente!

Per Natale, approfittando di un’ottima offerta su internet, mi sono regalato uno Spotting Scope ENKEEO 20-60x60mm.
Si tratta di un piccolo cannocchiale ad uso terrestre con la possibilità di variare gli ingrandimenti, da 20x a 60x, semplicemente ruotando il suo oculare non rimovibile.

E’ un modello molto piccolo e maneggevole, dal diametro di 60mm ed un peso, senza tappi, di 610g.
Come dichiarato dal produttore lo strumento monta prismi BAK-4 ad alta efficenza, è del tutto impermeabile e riempito con azoto.

 

Viene fornito di borsa porta cannocchiale, un piccolo treppiedi fisso di circa 20cm di altezza, un panno pulisci lenti e un sintetico manualetto in multi lingua, tra cui l’italiano.

Il paraluce, in plastica, è estraibile, la messa a fuoco avviene ruotando la manopola disposta sopra il tubo, la variazione degli ingrandimenti 20x, 40x, 60x avviene ruotando l’oculare.

Nonostante le piccole dimensioni mi ha stupito per la resa delle immagini.

Potete notare le dimensioni rispetto alla mia mano

Ho fatto vari esperimenti e per condividerli con voi ho montato l’adattatore Seben (che ho recensito in passato) per scattare foto con il cellulare. Ovviamente l’immagine con lo smartphone degrada molto, a vista diretta le immagini sono molto più nitide e gradevoli.

Per prima cosa ho provato a puntare una struttura sulla cima di Monte Pellegrino, a circa 7Km da me.

Il soggetto puntato è cerchiato in rosso. Ovviamente per lo scatto di questa foto è attivo il grandangolo dello smartphone.

Ingrandimento 20x, zoom ottico dello smartphone (iPhone 8 Plus) 1,7x in modo da togliere il più possibile il contorno nero dell’oculare.

Ingrandimento 40x, zoom ottico dello smartphone (iPhone 8 Plus) 1,7x.

Ingrandimento 60x, zoom ottico dello smartphone (iPhone 8 Plus) 1,7x.

Man mano che si ingrandisce l’immagine diventa più buia perdendo di qualità, a 60x è molto più difficile raggiungere una perfetta messa a fuoco e le immagini degradano parecchio diventando buie, si intuisce che 60x sono troppi per questo strumento. Ciò nonostante per la sua leggerezza, per la qualità delle immagini e per il prezzo pagato (meno di 50€) direi che non mi posso lamentare.

Ho provato a puntare un soggetto più vicino, e nonostante la luce del sole non ho notato aberrazioni cromatiche che invece mi aspettavo.

Ho puntato delle antenne vicine. Foto scattata con il grandangolo dello smartphone.

Ingrandimento 20x, zoom ottico dello smartphone (iPhone 8 Plus) 1,7x.

Ingrandimento 40x, zoom ottico dello smartphone (iPhone 8 Plus) 1,7x.

Ingrandimento 60x, zoom ottico dello smartphone (iPhone 8 Plus) 1,7x.

Altro soggetto

Ingrandimento 20x

Ingrandimento 40x

Ingrandimento 60x, si riesce a leggere perfino la scritta sul cartello rosso.

Ho provato a puntare antenne in controluce e non ho notato aberrazioni. Le lenti e i prismi sono di qualità come dichiarato dal produttore. Valutando l’economicità del prodotto, si tratta pur sempre di un giocattolo, rapportato alla maneggevolezza e alla qualità delle immagini direi che ne sono molto soddisfatto.

Il 27 dicembre, di mattina presto l’ho puntato sul pianeta Venere, spingendolo a 60x si notava perfettamente la falce della fase. La mattina successiva l’ho puntato sulla Luna, cosa che mette in difficoltà quasi tutte le ottiche economiche. Nulla di paragonabile a l’immagine che vedo con il binocolo APM 100mm, dove un solo oculare costa molto di più di questo Spotting Scope. Il cielo iniziava ad essere luminoso per cui le condizioni di osservazione non erano ideali. Insomma la resa non mi ha entusiasmato, si notava un poco di luce diffusa all’interno del tubo, forse dovuta alla non perfetta opacizzazione interna. Variando l’ingrandimento da 20 a 60x si notavano crateri e microcrateri ma nulla di eccezionale. Non ho notato comunque aberrazione. Ricordo che questo piccolo strumento non è per nulla adatto all’osservazione del cielo, a causa del piccolo diametro e delle ottiche comunque economiche.

Per concludere consiglio questo Spotting Scope ENKEEO 20-60x60mm per uso terrestre in ambito diurno, non è l’ideale per per uso terrestre al tramonto o ancor peggio per uso astronomico.

Se ti è piaciuto l'articolo e apprezzi il mio lavoro potresti aiutarmi con una piccola donazione, tramite PayPal, offrendomi un cappuccino.
Grazie di cuore!
Dona